CHI CREDE IN NOI

gruppo operatori in giardino

Ogni anno portiamo avanti progettualità innovative grazie al supporto di Enti e Fondazioni che credono in noi. Ecco i nostri ultimi progetti:

“RI-CREARE LEGAMI”

Con il contributo di Fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese

Periodo di realizzazione: 2019 – 2020

Descrizione

Il progetto si svolge all’interno degli spazi della Bottega dei Mestieri e coinvolge 10 persone con disabilità conseguente a stroke, trauma cranico o malattie degenerative che hanno concluso il loro percorso riabilitativo e le loro famiglie. Il progetto prevede la realizzazione di laboratori occupazionali in cui i destinatari realizzeranno manufatti di qualità spendibili sul mercato con il supporto di un educatore e di un terapista occupazionale. L’obiettivo è valorizzare le competenze socio-professionali delle persone e sollevare le famiglie dall’impegno di cura quotidiana per permettere loro di prendersi del tempo e dello spazio per sé. La seconda azione prevede un percorso di accompagnamento dei famigliari volto a rendere sostenibile le attività del progetto e a creare un gruppo coeso tra famigliari in cui poter portare le proprie esperienze, potenzialità e ridurre il senso di solitudine in cui spesso si trovano i famigliari delle persone con disabilità.

 

“LA RETE DELLE OPPORTUNITÀ”

Con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Biella

Periodo di realizzazione: 2020

Descrizione

Il progetto si rivolge a 30 persone con disabilità che ogni giorno frequentano le attività della Bottega dei Mestieri e prevede:

  • il miglioramento degli spazi di Bottega dei Mestieri dedicati al confezionamento e all’attività produttiva della carta grazie alla realizzazione di mobili su misura studiati sulle singole esigenze e utilizzando materiali di recupero;
  • l’avviamento di una linea di carta più produttiva grazie all’impiego di nuovi macchinari;
  • l’ampliamento della rete di Bottega dei Mestieri attraverso l’organizzazione di corsi rivolti alla cittadinanza e gestiti in prima persona dai Bottegai.

Il progetto prevede la collaborazione di Sara Togni e della realtà LetEatBi, Centro Mente Locale.

 

“CASA DOLCE CASA”

Con il contributo di Fondazione CRT

Periodo di realizzazione: 2019 – 2020

Descrizione

L’obiettivo generale del progetto è migliorare la vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie grazie ad un percorso finalizzato all’autonomia e allo sviluppo di competenze riguardanti ogni aspetto della vita quotidiana sia dal punto di vista pratico che relazionale. “Casa dolce Casa” intende promuovere e potenziare le capacità connesse all’autonomia abitativa di persone con disabilità medio lieve e di supportare le loro famiglie con azioni di empowerment, supporto educativo e accompagnamento costante.