Servizi Residenziali e Attività Diurne

Questo periodo che tutti stiamo vivendo sta cambiando le nostre abitudini. Vi facciamo vedere come stanno cambiando le nostre.

Alcuni di noi hanno bisogno di capire cosa sta succedendo, perchè non si va a casa, come cambieranno le cose in questi giorni. 

Per questo abbiamo utilizzato lo strumento delle Storie Sociali che raccontassero in un linguaggio semplificato e personalizzato i cambiamenti che hanno dovuto vivere in prima persona. In queste foto ecco Clara e Clarissa che raccontano le storie sociali costruite ad hoc per Valerio e Marco, insieme a Luisa, Rachele e alla nostra direttrice educativa Veronica.

 

 

Le Storie Sociali, ideate da Carol Gray, hanno “lo scopo di fornire informazioni accurate in modo significativo e sicuro, dando alle persone la possibilità di capire le situazioni che incontrano nella loro vita e di essere soggetti attivi, sicuri di sé e competenti”.

 

Abbiamo bisogno di sapere, di capire. Ecco allora che, sempre a distanza di sicurezza come ci hanno insegnato, discutiamo con il nostro presidente Claudio Medda e con i nostri operatori, di come comportarci, di cosa fare, di come cambiare la nostra vita e le nostre abitudini in questi giorni. Utilizziamo materiali costruiti ad hoc e guardiamo anche filmati, per capire meglio. Questa settimana abbiamo guardato il video di nonna Rosetta di Casa Surace.

Facciamo, comunque, sempre anche tante attività

 

 

 

 

 

 

Ci facciamo belli, perchè vogliamo farci trovare pronti quando… sarà ora di ricominciare.

Facciamo letture speciali: lettere e CD inviati dai noistri genitori, fratelli, sorelle, amici…

Cerchiamo di far sentire la nostra vicinanza ai nostri cari e… a tutti voi!

Prepariamo succulente macedonie di frutta, e non solo,… per mantenerci in forma!