Biblioteca

Il libro è uno strumento per scoprire quello che 
non avrei mai potuto vedere in me stesso ( Marcel Proust)


CENTRO DI DOCUMENTAZIONE SULLA DISABILITÀ
La Cooperativa sociale Domus Laetitiae offre un servizio di documentazione, raccolta dati e informazioni nel campo dell’educazione, della disabilità, del disagio psico-sociale e della cooperazione. Il servizio è rivolto a famiglie, insegnanti, educatori, psicologi, volontari e coloro che per studio o conoscenza personale desiderano fare delle ricerche in questi campi. E’ possibile richiedere incontri con professionisti che, tramite materiale informativo (dvd, libri, riviste), possono recarsi nelle scuole, in gruppi giovanili, in associazioni e svolgere interventi per sensibilizzare sui temi sopra menzionati.

Il servizio si articola in una biblioteca di circa 2700 volumi le cui voci in catalogo riguardano i seguenti temi:

  • Arteterapia
  • Autonomia
  • Barriere architettoniche
  • Cooperazione e terzo settore
  • Counseling
  • Esperienze personali e di gruppo
  • Famiglia
  • Gruppi
  • Informatica
  • Integrazione lavorativa
  • Integrazione scolastica teorica e pratica
  • Introduzione all’handicap
  • Legislazione
  • Letteratura italiana e straniera
  • Letteratura per ragazzi
  • Medicina
  • Politiche e servizi sociali sanitari
  • Professioni
  • Psicologia
  • Psicologia dell’età evolutiva
  • Psicomotricità
  • Riabilitazione
  • Scienze dell’educazione
  • Sessualità ed affettività
  • Sociologia
  • Sport
  • Tesi
  • Test
  • Tipologie di handicap
  • Volontariato

Sono disponibili riviste di carattere psico-pedagogico, di politica socio-sanitaria, di riabilitazione e di associazionismo.

 

 

 

 

 

 

Recensione del mese di luglio

Montessori dalla A alla Z
di Battista Quinto Borghi –
Ed. Erikson
Collocazione: ED GEN BORG BQ

 

Il libro è un inquadramento complessivo della pedagogia Montessoriana e analizza le parole tipiche di questo metodo educativo. Ci sono più di 200 voci in ordine alfabetico adatte ad una consultazione approfondita sia sui principi ispiratori della metodologia (apprendimento, creatività, disciplina, gioco, libertà, linguaggio, scrittura, vita pratica…) che sugli strumenti e materiali usati per svilupparlo nelle diverse età dei bambini (alfabetario, campanelli, incastri, tavola pitagorica, scatola delle stoffe e dei rumori…). L’opera è un dizionario del lessico usato partendo dalla fondatrice fino a comprendere l’evoluzione della filosofia Montessoriana di oggi. Inoltre vi è la storia di Maria Montessori con gli episodi e i passaggi salienti, le opere e una bibliografia dei suoi scritti.