Biblioteca

Il libro è uno strumento per scoprire quello che 
non avrei mai potuto vedere in me stesso ( Marcel Proust)


CENTRO DI DOCUMENTAZIONE SULLA DISABILITÀ
La Cooperativa sociale Domus Laetitiae offre un servizio di documentazione, raccolta dati e informazioni nel campo dell’educazione, della disabilità, del disagio psico-sociale e della cooperazione. Il servizio è rivolto a famiglie, insegnanti, educatori, psicologi, volontari e coloro che per studio o conoscenza personale desiderano fare delle ricerche in questi campi. E’ possibile richiedere incontri con professionisti che, tramite materiale informativo (dvd, libri, riviste), possono recarsi nelle scuole, in gruppi giovanili, in associazioni e svolgere interventi per sensibilizzare sui temi sopra menzionati.

Il servizio si articola in una biblioteca di circa 2700 volumi le cui voci in catalogo riguardano i seguenti temi:

  • Arteterapia
  • Autonomia
  • Barriere architettoniche
  • Cooperazione e terzo settore
  • Counseling
  • Esperienze personali e di gruppo
  • Famiglia
  • Gruppi
  • Informatica
  • Integrazione lavorativa
  • Integrazione scolastica teorica e pratica
  • Introduzione all’handicap
  • Legislazione
  • Letteratura italiana e straniera
  • Letteratura per ragazzi
  • Medicina
  • Politiche e servizi sociali sanitari
  • Professioni
  • Psicologia
  • Psicologia dell’età evolutiva
  • Psicomotricità
  • Riabilitazione
  • Scienze dell’educazione
  • Sessualità ed affettività
  • Sociologia
  • Sport
  • Tesi
  • Test
  • Tipologie di handicap
  • Volontariato

Sono disponibili riviste di carattere psico-pedagogico, di politica socio-sanitaria, di riabilitazione e di associazionismo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Recensione del mese di marzo

“Emozioni per l’uso”
di Mark T. Greenberg – Carol A. Kuscke –
Ed. La Meridiana
Collocazione: ED PRO GREEMT

E’ una proposta per educare i bambini a non farsi “giocare” dalle proprie emozioni. Il metodo viene dall’America e si chiama PATHS (Strategie per promuovere un pensiero alternativo). Il libro è rivolto principalmente a educatori, insegnanti di sostegno e psicologi, perché ha al suo centro i piccoli della scuola d’infanzia e i ragazzini delle elementare. Contiene però anche informazioni e attività utili ai genitori, che si possono trovare a far fronte a propria impazienza, desideri frustrati e talvolta sconforto a seguito di capricci, crisi di rabbia o scarso rendimento scolastico.

Gli obiettivi principali del metodo sono ambiziosi: promuovere negli allievi l’alfabetizzazione emotiva, l’autocontrollo, la competenza sociale, la capacità di stabilire relazioni valide con i compagni. Importante è aiutare i bambini ad avere un atteggiamento positivo nei confronti della vita.

Il libro si colloca sulla scia del best seller di Goleman, Intelligenza emotiva, che ci ha insegnato che anche i più razionali di noi è talvolta intralciato dalle proprie emozioni non riconosciute.