Dopo di Noi è il termine col quale i genitori di persone con disabilità indicano il periodo che seguirà alla loro dipartita: si chiedono, in pratica, cosa sarà del nostro congiunto con disabilità dopo di noi, ovvero quando noi ci saremo più ad assisterlo? Chi se ne prenderà cura in modo adeguato? Una domanda angosciante, che da tempo le famiglie italiane hanno sottoposto alla politica, chiedendo a più parti di intervenire in modo da creare degli strumenti in grado di assicurare un futuro sereno a tutte quelle persone che non potranno più, ad un certo punto della loro vita, contare su un supporto famigliare.
Con la legge n. 112 del 22/06/2016 il Dopo di noi è diventato legge nel nostro paese.
Di questo ed altri aspetti legislativi, di risorse e di patrimoni, si parlerà il 25 gennaio nell’incontro “Pensiamoci per tempo” rivolto a tutte le famiglie e a tutti gli operatori coinvolti.